Joyce Lussu

joyce salvadori lussu

Joyce Salvadori Lussu (1912-1998), compagna di Emilio Lussu, è stata partigiana, storica, poetessa, traduttrice e attivista politica.

Testimone eccezionale dei maggiori eventi del Novecento, ha dedicato la sua intensa vita alla lotta e alla progettualità sociale, unendo un instancabile lavoro d’azione a una raffinata ricerca teorica. Nella vita fa di tutto: l’istitutrice a Bengasi, la clandestina in Francia, l’insegnante e la guerrigliera. Mossa da valori libertari attraversa luoghi lontanissimi con organizzazioni internazionali della pace e al fianco dei movimenti di liberazione anticoloniali. In vecchiaia si ritira a Porto San Giorgio, nell’amata terra marchigiana di origine della sua famiglia, continua a scrivere e si dedica alle nuove generazioni animando incontri tra storia, poesia e autobiografia, sempre con il cuore dalla parte giusta, quella ostile ai potenti di ogni epoca.