Quando non zappo, a volte scrivo – Felice (Rosario Colaci)

10,00

Semina, pianta, affida la tua speranza
alla madre terra, alla sua magica danza,
che al ritmo delle stagioni, al loro eterno movimento
assieme a pioggia e sole, matura il nostro nutrimento.

COD: MV000003 Categoria: Tag:

Quando non zappo, a volte scrivo
Cammino poetico per una quotidianità non consumista.

Pensieri e parole di Felice, contadino e poeta, marchigiano d’adozione, anticonsumista per scelta. Dal ritmo lento del rapporto profondo con la natura, Felice trae l’ispirazione per raccontare il suo mondo interiore e la sua visione di quello esteriore. I suoi versi suggeriscono come riempire la vita svuotandola del superfluo, come ricercare l’autosussistenza e l’indipendenza all’interno di una rete di relazioni genuine. Rime baciate che danzano tra il rurale e il selvatico, saldamente ancorate alla terra ma capaci di nutrire lo spirito, nell’eterna ricerca dei valori più profondi e, insieme, essenziali.

Illustrazioni di Daniele Garota.

Dimensioni 14 × 21 cm
ISBN

9791280497086

Pagine

165